04 Giugno 2019

“Campioni del mondo & Friends”, sinonimo di Amore, Calore ed Energia: un vero e proprio ACE per  la ricerca!

Posted in News

Un evento sorprendente quello andato di scena al PalaParenti di Santa Croce. Un’ondata di pubblico festante è accorsa per gustarsi un epico match che vedeva come protagonisti la cosiddetta “generazione dei fenomeni”, che in un passato non troppo lontano ha composto l’ossatura della Nazionale maschile della Pallavolo italiana. 
La partita ha fatto da cornice ad un pomeriggio ricco di sorrisi e applausi per un’iniziativa solidale.
 
L’elenco dei partecipanti faceva tremare i polsi:  Jack Sintini,  Andrea ZorziMarco BracciAndrea GardiniPaolo TofoliFabio VulloRoberto MasciarelliMichele PasinatoStefano RecineDamiano Pippi e Paolo Cozzi.  All’evento, organizzato dall’Associazione Giacomo Sintini in collaborazione con la società Lupi Santa Croce, il Lions Club San Miniato e l’associazione Play for Life.
 
 
La festa è andata avanti con una performance sorprendente, ne ha parlato Marco Bracci, pluricampione, con 51 medaglie in carriera: “Ho trascorso una bellissima serata in compagnia dei miei amici pallavolisti. É stato emozionante vedere la cornice di pubblico recatasi al PalaParenti. Alcuni tifosi sono venuti perfino da Milano e da Roma, questo è motivo d’orgoglio. Il service è riuscito perfettamente e il ricavato ha superato la cifra che ci aspettavamo”. 
 
Il pubblico ha potuto deliziarsi con le giocate di Andrea Zorzi, lo “Zorro” della pallavolo, medaglia d’oro ai Mondiali di Rio De Janeiro ’90 e Atene ’94: “Una meraviglia. Ritrovare i miei compagni è stato incredibile. L’ambiente ci ha spinto e coccolato. C’è da fare un applauso all’organizzazione che ha concepito una serata di sport per un fine ben più importante”.
 
Del match anche Damiano Pippi, il tuttocampista che, nella propria carriera, ha giocato dapprima schiacciatore, per poi evolversi libero, con risultati celestiali, nonostante la sua altezza rammenti i 194 cm: “È andato tutto per il meglio. Mi sono e ci siamo divertiti. Ho ritrovato amici che non vedo frequentemente. Da sottolineare il fatto che il pubblico ha riposto veramente molto bene e che l’incasso ha superato di gran lunga le nostre aspettative.  
 
 
Presente anche Giacomo Sintini, sia con la propria Associazione, sia con le sue qualità sul teraflex, l’ex giocatore nel corso del 2011 ha sconfitto un “linfoma non Hodgkin a grandi cellule b”: “È stato un evento fantastico, con un grandissimo scopo. C’è stato l’ottimo impegno nell’organizzazione da parte di tutte le associazioni che si sono prodigate per questo evento. Soddisfacente vedere tante persone impegnate per uno scopo così nobile. Bellissimo ritrovare per l’ennesima volta la grande fratellanza che c’è tra “noi”, la stessa alchimia dei tempi d’oro passati. Sorprendente come questi grandi campioni abbiamo la voglia e la prontezza di mettersi in gioco per chi è meno fortunato. Ognuno di noi ha vissuto sulla sua pelle le difficoltà che la vita ti mette davanti e quanto può essere fondamentale essere di aiuto. La raccolta è stata eccezionale, sono molto orgoglioso di aver fatto parte di questa grande famiglia del volley”.
 
 
Al termine della serata c’è da registrare la vittoria schiacciante, dovuta non ad un ace o un gesto tecnico, bensì ai circa 10.000 euro ricavati dall’evento. 10.000 sorrisi regalati ai bambini del centro pediatrico Meyer! “Campioni del mondo & Friends” ha racchiuso Amore, Calore ed Energia: un vero e proprio ACE per la ricerca!
 
 
Associazione Jack Sintini
ASSOCIAZIONE GIACOMO SINTINI A.P.S.
Corso Cavour, 66 - 06121 Perugia (Pg) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 342.7689719 - C.F. 94141350549